alphatuningfiles it > Attrezzatura per la rimappatura della centralina

Attrezzatura per la rimappatura della centralina

L’attrezzatura per la rimappatura della centralina viene utilizzata per la lettura e la scrittura del software di gestione del motore. Si tratta di un dispositivo differente rispetto a uno strumento di diagnosi. Quest’ultimo ti consente soltanto di leggere i codici di errore o i dati oppure di modificare i parametri.

Nell’andare a modificare il software originale di gestione del motore – un procedimento noto anche come rimappatura della centralina – è possibile modificare la potenza di uscita e il consumo di carburante del motore.

La maggior parte dei produttori di attrezzature per la mappatura, in Europa, sono localizzati in Germania e in Italia.

Aziende tedesche: EVC, OBDtuning, Byteshooter

Aziende italiane: Flashtec, Magic Motorsport, Alientech, Dimsport, FGtech

Altre aziende europee: MPPS, Bitbox

Aziende americane: SCT Flash, Bully dog, HPtuners, Cobbtuning

In America, invece, esiste un mercato ricco di attrezzature per la mappatura; ma questi strumenti si rivelano spesso, purtroppo, adatti soltanto ai modelli e ai marchi in vendita negli Stati Uniti. La maggior parte degli strumenti americani, inoltre, sono di tipo palmare: ti consentono, cioè, di rimappare soltanto la tua auto.

All’opposto, in Europa, le attrezzature per la mappatura di tipo universale sono molto più popolari.

Scegli la tua attrezzature per la mappatura:

Hai finalmente deciso di metterti in proprio e aprire un’azienda di rimappatura o di vendita di attrezzature per la mappatura? Devi scegliere, innanzitutto, quale tipo di strumenti siano i più adatti per la tua attività.

La scelta è molto influenzata dai seguenti parametri:

Quali marche desideri rimappare?

– Costruttore/anno delle auto che hai intenzione di rimappare

– Possibilità d’investimento: i prezzi tra le diverse attrezzature per la mappatura possono variare enormemente

– Se hai intenzione di effettuare la rimappatura soltanto tramite la presa OBD, oppure se non hai problemi a tirare l’ECU fuori del motore, aprirla e programmarla direttamente tramite le porte del circuito stampato

– Vuoi utilizzare più di un fornitore per i file di mappatura, oppure preferisci un rapporto stabile con un solo fornitore?

Cloni cinesi contraffatti oppure pezzi originali

Alcune attrezzature per la mappatura sono in vendita su siti come alibaba; ma si tratta soltanto di cloni degli strumenti originali. I cloni di Alientech Kessv2 e FGtech Galletto sono molto venduti. Lo svantaggio di queste attrezzature consiste nella qualità, che può variare in maniera drastica tra un clone e l’altro, e nell’incapacità di elaborare gli aggiornamenti che dovrebbero eliminare i bug dal sistema. In caso la mappatura del motore dovesse causare un guasto o una rottura, i costi di riparazione potrebbero ammontare a una cifra compresa tra i 1200 e i 4000 euro. Considerando anche questo punto di vista, l’attrezzatura originale di un produttore non è poi così costosa. Le attrezzature per la mappatura non sono particolarmente costose, se paragonate alla strumentazione per la diagnosi.

Strumenti per la modalità BOOT e flasher OBD.

Esistono due modi per programmare una ECU:

L’opzione che utilizza la connessione alla presa diagnosi si chiama rimappatura via OBD.

L’opzione che utilizza, invece, la porta di comunicazione incorporata sul circuito stampato, che carica il software di base, si chiama modalità di BOOT oppure modalità di debug.

Esistono due tipi di attrezzature per la mappatura sul mercato:

1. I flasher OBD (es. Alientech Kess)

2. Strumenti per la modalità BOOT (es. Alientech Ktag)

Grazie alle attrezzature per la mappatura OBD, puoi programmare una ECU utilizzando la porta di diagnosi dell’auto. Il programma per la modalità BOOT ti consente di programmare la ECU tramite una delle porte di comunicazione (BDM/JTAG) poste sul circuito stampato. La maggior parte delle ECU dispongono di tre supporti per dati (chip e processori) che è possibile leggere: due EPROM e un processore. Le cartelle che regolano il motore possono essere trovate, nella maggior parte dei casi, all’interno della EPROM più grande. Ci sono, comunque, alcune eccezioni in cui le informazioni vengono memorizzate (in parte) all’interno del processore.

Il file OBD

La maggior parte dei flasher OBD è capace di leggere soltanto la sezione che contiene il sistema di controllo del motore. Il file OBD non contiene, di norma, tutte le informazioni provenienti dall’ECU.

Il file BOOT: backup completo della ECU.

Sarà il caso, a volte, di effettuare un backup completo, perché non è possibile leggere tutto ciò che serve soltanto attraverso l’OBD. Rimuovere la ECU dall’auto per leggerla in modalità di BOOT (modalità di debug) ti consente di eseguire un backup completo della ECU.

Strumenti master o slave

La maggior parte delle attrezzature per la mappatura sono disponibili in due diverse versioni. Uno strumento master e uno strumento slave…

Gli strumenti slave costano di meno, ma hanno lo svantaggio di poter ottenere i filtri dedicati soltanto tramite lo strumento master di proprietà del fornitore dell’attrezzatura. Noi possiamo vendere soltanto strumenti slave collegati al nostro strumento master.

Grazie alla versione master dello strumento, ti sarà possibile leggere i contenuti della ECU e modificarli da solo. Lo strumento master costa un po’ di più. Ti consigliamo di acquistare uno strumento master nel caso in cui:

– Tu abbia intenzione di sviluppare dei file di mappatura personalizzati.

– Tu abbia intenzione di rimappare più di 25 auto al mese

– Tu non abbia intenzione di sentirti legato a un unico fornitore

[tuning_file_search]